INGV; Rapporto di sintesi sul terremoto M 6.5 in Centro Italia

GEOCORSI E-learning

"Il terremoto del 30 ottobre 2016 delle 7:40, di magnitudo Mw 6.5, è stato l'evento più forte avvenuto in Italia dopo quello del 1980 in Irpinia. Il terremoto ha interessato le province di Perugia, Macerata e Rieti ed è stato fortemente risentito in tutto il centro Italia; l'epicentro è ubicato a 5 km da Norcia, 7 da Castelsantangelo sul Nera e Preci, 10 da Visso. Fino a questo momento il terremoto del 30 ottobre risulta l'evento più forte della sequenza iniziata con il terremoto del 24 agosto di magnitudo 6.0 che conta anche una scossa di magnitudo 5.9 MW del 26 Ottobre. L'area interessata dagli aftershocks comprende un settore che si estende per circa 40 km, da Accumoli a sud fino a Visso a nord, riprendendo quindi la parte settentrionale del sistema di faglie che si era attivato con il terremoto del 24 agosto e interessando anche la parte meridionale della struttura attivata il 26 ottobre." Fonte: INGVTerremoti

Rapporto di sintesi sul terremoto M 6.5 in Centro Italia
Ultimo aggiornamento: