Assicurazione professionale; obbligo dal 15 agosto 2014

GEOCORSI E-learning

Con l'approvazione nella giornata di ieri da parte della Commissione Affari Costituzionali della Camera del decreto del Fare (DL 69/2013), slitta al 15 agosto 2014 l’obbligo per tutti i professionisti di stipulare una polizza assicurativa che copra eventuali danni arrecati a terzi nell’esercizio della propria attività.

 

La proroga di un anno sarà effettiva solo dopo la conversione in legge del DL, attesa al massimo per la metà di agosto.

 

Il testo prevede inoltre che le convenzioni collettive negoziate dai Consigli Nazionali e dagli Enti previdenziali dei professionisti, debbano tener conto dei seguenti criteri:
- obbligo delle compagnie ad assicurare il professionista richiedente;
- possibilità per le compagnie di disdettare la polizza o di incrementare il premio solo a seguito dell'accertamento effettivo della responsabilità professionale;
- divieto di applicazione di clausole unilaterali o vessatorie;
- competenza specifica dei periti assicurativi chiamati a valutare la responsabilità del professionista;
- adeguata valutazione delle specifiche caratteristiche di ciascuna professione.

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: