Geotermia a bassa entalpia, novità normative

GEOCORSI E-learning

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 50 dell'1/3/2022 (con entrata in vigore del provvedimento il 16/3/2022), il DECRETO-LEGGE 1° marzo 2022 , n. 17 - Misure urgenti per il contenimento dei costi dell'energia elettrica e del gas naturale, per lo sviluppo delle energie rinnovabili e per il rilancio delle politiche industriali. 

Il Decreto Legge, introduce all'art. 15 del Capo II dello stesso, misure strutturali e semplificazioni per la predisposizione di impianti a sonde geotermiche a circuito chiuso; integrando l'art.25 comma 6 del d.lgs. 199/2021, stabilisce che, entro 60 giorni dall'entrata in vigore:
 

  • "...sono stabilite le prescrizioni per la posa in opera degli impianti di produzione di calore da risorsa geotermica, ossia sonde geotermiche, destinati al riscaldamento e alla climatizzazione di edifici e alla produzione di energia elettrica".
  • ..sono inoltre individuati i casi in cui si applica la procedura abilitativa semplificata di cui all'articolo 6 del decreto legislativo 3 marzo 2011, n. 28, nonché i casi in cui l'installazione può essere considerata attività edilizia libera, a condizione che tali impianti abbiano una potenza inferiore a 2 MW e scambino solo energia termica con il terreno, utilizzando un fluido vettore che circola in apposite sonde geotermiche poste a contatto con il terreno, senza effettuare prelievi o immissione di fluidi nel sottosuolo."
Ultimo aggiornamento: