Caduta massi, progettazione, comportamento e manutenzione dei rilevati in terra naturale

caduta massi rischio da caduta massi rilevati paramassi barriere paramassi

GEOCORSI E-learning

Dalla pagina del progetto Risk-act, condividiamo utili documenti relativi alla gestione del territorio e delle emergenze, nello specifico sui temi della caduta massi, rilevati paramassi in terra naturale e rinforzata.

Il progetto, che vede capofila la Regione Autonoma Valle d'Aosta, è "finalizzato alla realizzazione di interventi comuni e concreti attorno ad azioni di comunicazione, gestione e formazione, in materia di rischi, che rappresentano gli assi portanti dei progetti tematici che compongo il PITEM RISK. L'obiettivo primario del progetto è di applicare i vari prodotti scaturiti all'interno dei progetti RISK-COM, RISK-GEST e RISK-FOR su casi pilota del territorio transfrontaliero. Nella fattispecie, saranno attuate le strategie di gestione del territorio e delle emergenze nei confronti dei rischi naturali nonché saranno testati gli approcci innovativi di comunicazione e di formazione. La realizzazione delle attività di cui sopra permetterà di attuare la strategia del PITEM RISK direttamente sui territori dell'area transfrontaliera con evidenti ricadute in termini di aumento della resilienza della popolazione."
  • PROGETTAZIONE ALL'IMPATTO DINAMICO DEI RILEVATI IN TERRA RINFORZATA pdf (1.207 KB)
    Il presente elaborato tratta le modalità di progettazione dei rilevati in terra rinforzata (RPE, i.e. "rockfall protection embankments"), ossia opere di protezione dalla caduta massi costituite da strati orizzontali sovrapposti di elementi di rinforzo resistenti a trazione e terreno compattato. 
  • VALUTAZIONE DEL COMPORTAMENTO DINAMICO DI RILEVATI IN TERRA NATURALE PER PROTEZIONE CONTRO LA CADUTA DI MASSI pdf (3.605 KB)
    La presente relazione riporta i risultati di modellazioni dinamiche di rilevati in terra naturale per il contenimento di blocchi rocciosi in movimento. L'obiettivo del lavoro è quello di fornire un contributo scientifico alla comprensione del comportamento di questa tipologia di strutture, sia ottimizzare la scelta di questa tipologia di opere sia per consentire una verifica preliminare di rilevati costruiti nel passato e di cui non siano più disponibili dati o informazioni di dettaglio. 
  • ISTRUZIONI SULLA MANUTENZIONE DEI RILEVATI PARAMASSI IN TERRA NATURALE E RINFORZATA pdf (727 KB)
    Il presente documento intente quindi fornire una panoramica delle possibili criticità e delle esigenze di interventi manutentivi, senza poter, per altro, essere esaustivo data l'ampia variabilità delle possibili casistiche che possono verificarsi. 


Ricevi i migliori articoli e news di Geocorsi direttamente nella tua casella di posta!