Terremoto in Italia centrale: animazione spazio temporale ed EarthQuake Report

GEOCORSI E-learning

Aggiornamento al 21 Gennaio ore 13:00. Il numero di eventi della sequenza sismica in Italia Centrale ha superato complessivamente il numero di 48.200 dal 24 agosto 2016
La sequenza continua ad essere molto attiva nella parte meridionale tra le provincedell'Aquila (Montereale, Pizzoli, Capitignano, Campotosto, Cagnano Amiterno) e Rieti (Amatrice). Il video sotto mostra l'andamento spazio-temporale della sequenza simica in Italia centrale dal 24 agosto 2016 al 21 gennaio 2017.


L' INGV ha inoltre pubblicato l'Earthquake Report che sintetizza in un'unica figura le informazioni relative all'area interessata dalla sequenza (sismicità storica, pericolosità sismica e sismicità recente) e l'impatto del terremoto del 18 gennaio 2017 (l'evento di magnitudo maggiore alle 11:14 M 5.5), attraverso le shake maps e i risentimenti ricevuti attraverso i questionari inviati al sito haisentitoilterremoto.it.

FONTE: INGVTerremoti
Ultimo aggiornamento: