Mettiamo l'Italia in sicurezza! L'appello degli ingegneri, degli architetti e dei geologi

GEOCORSI E-learning

Progressi rilancia le richieste al governo di ingegneri, architetti e geologi, con una petizione online www.progressi.org/terremoto. Tre proposte concrete: completare la cartografia attualmente ferma al 50% del territorio; rendere obbligatorio il Fascicolo del Fabbricato, investire in educazione e formazione sui rischi sismici e ambientali, a partire dalla scuola. Un Piano nazionale straordinario di messa in sicurezza dal rischio idrogeologico.

Il completamento della carta geologica d'Italia, della microzonazione sismica e una filiera efficace di controllo e competenze a livello locale. Queste le richieste principali del Consiglio Nazionale dei Geologi italiani, attraverso il presidente Francesco Peduto, per la campagna "Mettiamo l'Italia in sicurezza!"