Modello idrostratigrafico 3D del sito del Colosseo nell'area archeologica di Roma

GEOCORSI E-learning

Open Access | Article

A 3D Geological Model as a Base for the Development of a Conceptual Groundwater Scheme in the Area of the Colosseum (Rome, Italy)

Geosciences 2020, 10(7), 266; https://doi.org/10.3390/geosciences10070266

Cristina Di Salvo 1,Marco Mancini 1,Gian Paolo Cavinato 1,Massimiliano Moscatelli 1,Maurizio Simionato 1,Francesco Stigliano 1,Rossella Rea 2 and Antonio Rodi 3
 
1CNR-Institute of Environmental Geology and Geoengineering, Area della Ricerca di Roma 1—Montelibretti Via Salaria km 29,300, 00015 Monterotondo (RM), Italy
2Soprintendenza Speciale per il Colosseo, Museo Nazionale Romano e l'Area Archeologica di Roma (Currently the Parco Archeologico del Colosseo), Piazza S. Maria Nova, 53, 00186 Roma, Italy
3Geoter s.r.l., Viale Piramide Cestia, 31, 00153 Roma, Italy




"I modelli 3D possono costituire il primo passo verso la costruzione di modelli numerici creati per comprendere i processi e pianificare azioni di mitigazione per migliorare la sicurezza dei visitatori e preservare il patrimonio archeologico. Questo documento illustra i risultati di un modello idrostratigrafico 3D del sito del Colosseo nell'area archeologica centrale di Roma. Negli ultimi anni, questa zona ha subito numerose inondazioni causate da intensi eventi meteorologici. Un nuovo sondaggio sul pozzo ha offerto l'opportunità di aggiornare mappe e sezioni trasversali precedenti e costruire un modello 3D su scala locale. Il modello concettuale risultante è stato utilizzato per identificare le principali lacune nelle conoscenze esistenti sul sistema delle acque sotterranee e per ottimizzare la pianificazione di una rete di monitoraggio piezometrica. Ulteriori studi possono quindi concentrarsi sullo sviluppo di modelli numerici delle acque sotterranee per verificare le ipotesi relative alla dinamica del flusso in entrata e in uscita e facilitare l'ottimizzazione della gestione dell'acqua."
Ultimo aggiornamento: