#EntraconCIE, nuova via di accesso per i servizi online dell'Agenzia delle Entrate-Riscossione

GEOCORSI E-learning

Agenzia delle entrate - Comunicato stampa del 12 gennaio 2021

Anche chi non dispone delle credenziali dei servizi telematici delle Agenzie (Fisconline ed Entratel) o di Spid (il Sistema Pubblico di Identità Digitale), da oggi potrà accedere all'area autenticata dei rispettivi siti internet tramite la CIE, la Carta d'Identità Elettronica, che si affianca alle tradizionali credenziali e a Spid come chiave per accedere alla tua Area Riservata dei servizi online del Fisco.

La Cie anche per i professionisti
Anche scegliendo di autenticarsi con la CIE, se l'utente identificato è stato precedentemente incaricato da una impresa, da un professionista o da un ente non commerciale ad operare per loro conto, oltre che per sé stesso, potrà scegliere di operare per il soggetto che lo ha incaricato. Qualora l'utente identificato con CIE risulti già registrato ai servizi online delle Entrate, per esempio con un profilo da intermediario fiscale o da amministratore di condominio, o se ha sottoscritto una convenzione di servizio, potrà usare i servizi dedicati al proprio profilo (quali il cassetto fiscale delegato o i servizi catastali SISTER). I dettagli per l'accesso all'area autenticata del sito sono descritti alla seguente pagina web.
Gli intermediari abilitati ai servizi Entratel potranno utilizzare la CIE per accedere anche a Equipro, la sezione del sito di Agenzia delle entrate-Riscossione dedicata ai professionisti per gestire le posizioni dei propri clienti. Fonte: Agenzia delle Entrate

Ultimo aggiornamento: