Le fondazioni dirette. Analisi geotecnica e normativa.

Lo studio delle fondazioni dirette costituisce una oggettiva interfaccia tra l’operato del geologo e quello dell’ingegnere strutturista, in quanto delinea un territorio di lavoro comune ad entrambe le figure professionali. Sempre più spesso la risoluzione strutturale di una costruzione avviene in modo automatico con programmi di elaborazione elettronica. Non per questo è lecito perdere di vista le teorie di base che sorreggono tali teorie. Questo corso si prefigge di fornire tutte le indicazioni relative allo studio geotecnico delle fondazioni dirette secondo le attuali norme tecniche per le costruzioni, considerando patrimonio comune tutte le conoscenze, anche legislative, che concorrono allo scopo.
La prima parte del corso presenta le nozioni di geotecnica necessarie a definire il comportamento delle fondazioni superficiali. Nella seconda parte si introduce la trattazione semiprobabilistica agli stati limite ultimi (SLU) e di esercizio (SLE), in generale e come applicazione specifica.
fondazioni_dirette

Codice corso: GC18

Geologi: 8 Crediti APCATTIVO
Ingegneri: 8 Crediti CFPATTIVO
Architetti: 8 Crediti CFPATTIVO

Durata: 8 ore complessive

€ 72,00

IVA esente ai sensi dell'art. 10 c. 20 DPR 633/72

DOCENTE: Ing. Angelo Silvio Rabuffetti

Ingegnere, dal 1992 al 2014 ha svolto attività progettuale indipendente a Milano, collaborando con geologi, architetti e strutturisti in problematiche legate a interventi nel sottosuolo: fondazioni speciali, sostegni di scavo in contesti urbani, consolidamenti.
Autore di testi scientifici sulla progettazione geotecnica e sviluppatore di softwares per la geotecnica, specifici per fondazioni superficiali, per diaframmi multiancorati e per la verifica agli elementi finiti dei pendii. 
Attualmente svolge la sua attività come amministratore delegato della Fincon Consulting Italia s.r.l., dove è anche responsabile della divisione geotecnica. 

PROGRAMMA:

ASPETTI GEOTECNICI
  • Valutazione della capacità portante
    • La risposta ai carichi verticali
    • La risposta ai carichi verticali accompagnati da un’azione flettente
    • Risposta ai carichi verticali accompagnati da un’azione orizzontale
    • Effetto di forma della fondazione
    • Verifica complessiva contro il collasso
  • Verifica a traslazione sul piano di posa
  • Cedimenti delle fondazioni
    •  Il cedimento immediato
    • Il cedimento di consolidazione primaria
    • La consolidazione secondaria
  • Decorso dei cedimenti nel tempo
    • Suoli granulari. Cedimenti viscosi
    • Suoli fini. Consolidazione primaria e secondaria
    • Determinazione dei cedimenti uniformi totali e dei differenziali
  • Il coefficiente di reazione di sottofondo alla Winkler
ASPETTI NORMATIVI E PROGETTUALI
  • Introduzione
  • Richiami alle NTC 2008 - Principi fondamentali
    • Definizioni di SLU e SLE
  • Progettazione delle fondazioni superficiali
    • Verifiche agli stati limite ultimi: azioni e resistenze
    • Valori caratteristici e coefficienti parziali
    • Approcci di normativa
  • Verifiche agli stati limite di esercizio
  • Approccio sismico al problema delle fondazioni superficiali
UN ESEMPIO DI CALCOLO DI FONDAZIONE
  • Introduzione
  • Verifica SLU
    • Approccio 1
    • Approccio 2
    • Sintesi della verifica SLU
  • Verifica SLE
  • Coefficiente di reazione di sottofondo alla Winkler
  • Considerazioni conclusive
UN CALCOLO DI CONSOLIDAZIONE PRIMARIA
  • Calcolo di consolidazione
ESEMPIO DI CALCOLO DI FONDAZIONE: EDIFICIO CON STRUTTURA COMPLESSA
  • Esempio di edificio con struttura complessa realizzato su terreno in parte interessato da lenti di materiale cementato, in parte su riporti
APPENDICE NORMATIVA
  • Introduzione
  • Normativa su sicurezza e prestazioni attese
  • Normativa sulla progettazione geotecnica