Geocorsi: attivati due nuovi corsi online per Ingegneri

GEOCORSI E-learning

Da oggi sono aperte le iscrizioni ai seguenti corsi onlineaccreditati ai fini dell'aggiornamento professionale dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri:


Sistemi Informativi Geografici; analisi spaziali con il software open source QGIS

DescrizioneIl corso di approfondimento orientato alla realizzazione di elaborazioni avanzate di dati geografici. Il corso è caratterizzato da un approccio fortemente pratico all'utilizzo dei GIS e in particolare del software GIS open source QGIS
Saranno affrontati argomenti fondamentali di analisi spaziale, come il calcolo delle aree di rispetto (buffer), gli incroci tra layers (geoprocessing), i Modelli Digitali del Terreno. Si apprenderanno inoltre le procedure di realizzazione di cartografia derivata da DEM (pendenze, esposizione versanti, ombreggiatura, ecc.). Infine sono previste esercitazioni che avranno come obiettivo il calcolo di profili topografici e quello volumetrico tra layers diversi.

Docente: Geol. Valerio Noti, laureato in Geologia, dottore di ricerca in Scienze della Terra, è socio fondatore di TerreLogiche srl. Si occupa di Sistemi Informativi Geografici dalla metà degli anni '90 con particolare attenzione al settore Open Source. Ha realizzato e coordinato numerosi progetti di gestione e analisi di dati territoriali per pubbliche amministrazioni ed enti di ricerca. Docente su GIS e tecnologie geoinformatiche, tiene corsi e conferenze presso università, enti pubblici, aziende. 
 

Analisi di Rischio per i siti contaminati

DescrizioneIl corso affronterà tutte le indicazioni tecniche per l'applicazione dell'analisi di rischio di Livello 2 per i siti contaminati, così come definito dalla procedura RBCA ("Risk Based Corrective Action") descritta negli standard ASTM E-1739-95, PS-104-98, E 2081- 00, sia in modalità diretta sia in modalità inversa, ovvero per il calcolo degli obiettivi di bonifica sito-specifici, cosi come previsto dal D.Lgs. 152/06 e s.m.i.

Docente: Geol. Marco Falconi, geologo, lavora dal 2003 con ISPRA nella task force che controlla gli elaborati di Piani di Caratterizzazione, Analisi di Rischio, Progetti di Bonifica, Piani di Monitoraggio, Messa in sicurezza di Emergenza, Messa in Sicurezza Operativa nei Siti di Interesse Nazionale (SIN).  Inoltre collabora dal 2007 con Università La Sapienza, Università Ca'Foscari, Scuola Superiore S.Anna, Università Politecnica delle Marche, Università Federico II e società di formazione su tematiche concernenti i siti contaminati. È autore di numerose pubblicazioni e fa parte del comitato scientifico del RemTech.
 


Consulta le altre proposte formative attive e valide ai fini della Formazione Continua degli Ingegneri

Ultimo aggiornamento: